header07

Attualità

Attualità: dettagli

Fiamma dei Giochi Olimpici Giovanili 2020 a Losanna alimentata a Pellet - combustibile rinnovabile e locale

16.01.2020

La fiamma dei Giochi Olimpici Giovanili di Losanna 2020 (JOJ) è, per la prima volta nella storia dei Giochi Olimpici, alimentata da un combustibile rinnovabile e locale, il pellet di legno, che la rende la fiamma più ecologica della storia dei Giochi Olimpici.

Questa innovazione ecologica è il risultato di una partnership senza precedenti tra diverse organizzazioni della regione di Vaud, che insieme hanno costruito una catena di valore unico, dalla progettazione alla realizzazione della fiamma.

All'inizio della catena, Lignum Vaud, la comunità regionale di Lignum Economia svizzera del legno, che riunisce tutti gli attori regionali dell'industria del legno, era responsabile della progettazione e della produzione del bruciatore, l'elemento centrale della fiamma. Il team, composto da ingegneri termici e meccanici, ha sviluppato una nuova tecnologia; un sistema innovativo che permette alla fiamma di essere completamente autonoma durante un ciclo di 24 ore, unico vincolo fissato dal comitato organizzatore di Losanna 2020. In questo modo il bruciatore non avrà bisogno di alimentazione esterna per funzionare e sarà riempito di pellet solo una volta al giorno. Ed è qui che risiede la sua più grande particolarità: l'unico combustibile utilizzato sarà il pellet di legno svizzero, una novità nella storia dei Giochi, ma anche una soluzione sostenibile e un'opportunità per promuovere il know-how locale.